Ordine dei medici

Collaborazione con le istituzioni
News ed eventi
Leggi e normative
Aggiornamento professionale e ECM
Eventi patrocinati dall'ordine
Commissioni
Modulistica

Ricerca Iscritti
Area riservata
EBSCO e MediDrug
Biblioteca Scientifica Digitale online fulltext gratuito per gli iscritti all'ordine.
Ultime notizie
pubblicato il 19/01/2018

Parliamo di salute. Guida ai progressi medici negli anni Duemila

Autore: Daniele Bracchetti


Casa Editrice Clueb

pubblicato il 19/01/2018
Si informa che, a partire dal 16 gennaio 2018 è stata pubblicata la graduatoria inerente la nuova procedura comparativa finalizzata al conferimento degli incarichi del medico del SSN presso le sedi VVF dell'Emilia Romagna per l'anno 2018, come da decreto del Capo del Dipartimento n. 158 del 23.10.2017 sarà visionabile all'interno del sito internet del Comando VV.F. di Bologna (www.vigilfuoco.it/sitiVVF/bologna) .   (continua)
pubblicato il 18/01/2018
Ordini contro. Pizza (Bologna) scrive al candidato Fnomceo Anelli: “La Ferrari (Reggio Emilia) nella tua lista? Mi stupisce molto” Per il presidente dell’Omceo di Bologna, la presidente di Reggio Emilia Anna Maria Ferrari (anche se non lo dice a chiare lettere) dovrebbe essere esclusa dalla squadra candidata alla Fnomceo per la sua posizione sulla questione delle ambulanza senza medici in riferimento alla quale aveva definito “un intervento a gamba tesa” le sanzioni comminate da Bologna ai medici che avevano dato il loro placet.   17 GEN - Mancano pochi giorni alle elezioni per il rinnovo dei vertici della Fnomceo che vedono una sola lista in campo guidata dal presidente dell’Omceo di Bari Filippo Anelli.   Nei giorni scorsi Giancarlo Pizza, presidente di Bologna aveva già polemizzato per la sua esclusione dalla squadra di governo della Federazione, poi nel Consiglio nazionale di sabato scorso sembrava tornato il sereno, almeno (continua)
pubblicato il 16/01/2018
Errori al triage: il sovraffollamento al Pronto soccorso non è una scusante. Due infermieri condannati per omicidio colposo Per la Cassazione l’affollamento al pronto soccorso e il superlavoro non sono scusanti per errori al triage: doveva essere lo stesso personale a dare l’allarme e chiedere rinforzi. I due infermieri erano stati invece assolti in appello. LA SENTENZA. 14 GEN - La sentenza non è recente (Cassazione 11601/2015), ma l’argomento è di estrema attualità in uno dei periodi dell’anno – quello dei picchi influenzali – in cui i pronto soccorso sono presi d’assalto da pazienti che non trovano altre soluzioni di cura e assistenza per i loro bisogni di salute. E la sentenza questa volta ha un doppia valenza: quella della decisione dei giudici in sé che riconoscono la responsabilità primaria degli infermieri del triage nell’assegnare i giusti codici e prestare la giusta attenzione (continua)
pubblicato il 15/01/2018
                                                            L’evento si svolgerà presso la Sala Conferenze dell’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri di Bologna, il giorno mercoledì 31 gennaio 2018, dalle ore 17:45 alle 21:30.       Partecipazione gratuita - Posti disponibili: 50 - Crediti ECM: 3   Iscrizioni aperte solo on-line dalle ore 18:00 del 11/01/2018 al 29/01/2018   ISCRIVITI   Segreteria organizzativa: ecm@odmbologna.it - tel. 3339506441                 (continua)

Greenteam © 2012 | Privacy Policy