News ed eventi
Canali News
  • Attualità
  • Congressi & Eventi
  • Dalla Segreteria
  • ENPAM
  • Farmaci
  • FNOMCEO
  • Lex
  • Libri Consigliati
  • Medicine Non Convenzionali
  • Odontoiatri
  • Professione
  • Regione
  • Studi e Ricerche
  • Vita dell'Ordine
  • Seleziona/Deseziona Tutto
Tags
Attualità
pubblicato il 25/05/2018
BANDO REGIONALE PER LE LIBERE PROFESSIONI ORDINISTICHE    http://imprese.regione.emilia-romagna.it/Finanziamenti/industria-artigianato-cooperazione-servizi/progetti-per-linnovazione-delle-attivita-libero-professionali (continua)
pubblicato il 17/04/2018
Il presente avviso è consultabile anche on line sul portale del Servizio Sanitario Regionale “ER-Salute” alla pagina: http://salute.regione.emilia-romagna.it/medicina-convenzionata/avvisi-e-moduli (continua)
pubblicato il 17/02/2018
  16 FEB - Gentile Direttore, credo possa essere di rilievo l’iniziativa intrapresa dal Consiglio Direttivo dall’Ordine dei Medici di Bologna relativamente al problema della “questione medica” spesso richiamata su Quotidiano Sanità. Ebbene il Consiglio Direttivo dell’Ordine dei Medici e Odontoiatri di Bologna ritiene di dover proporre la “Questione Medica al Femminile”.   Come noto la recente normativa inerente il riordino delle professioni sanitarie, approvata dal Parlamento e pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 25 del 31 gennaio 2018  Legge  N. 3/2018  di “Delega al Governo in materia di sperimentazione clinica di medicinali nonché disposizioni per il riordino delle professioni sanitarie e per la dirigenza sanitaria del Ministero della salute”, ha previsto che “negli organi di rappresentanza” ordinistici e federativi istituzionali la loro costituzione avvenga (continua)
pubblicato il 31/01/2018
  ENPAM: 50 milioni che ora valgono poco più di 4 (forse meno…)       Franco Picchi   Pietrasanta, Italia   29 gen 2018 —  Egregi Colleghi, ENPAM acquista nel 2013 50 milioni € di quote del Fondo HB. Già a fine 2013 valgono solo circa 39 milioni €… Nel 2014 le svaluta di oltre il 50% a 24,6 milioni. Nel 2015 valgono poco più di 11 milioni, ancora oltre il 50% di svalutazione... 2016 , ancora svalutazione oltre il 50%, valgono circa 5,2 milioni. Al 30 giugno 2017 (dati Beni Stabili SGR) sembra che valgano circa 4,2 milioni. Eppure sembrava un grande affare… A fine 2012 viene proposto ad ENPAM l’acquisto di quote del Fondo HB. ENPAM chiede a Pricewaterhouse Coopers SpA una consulenza e poi delibera l’acquisto. Il gruppo Parsitalia , detentore delle quote, offre ancora più quote a condizioni ancora migliori. Il consulente, di nuovo interpellato da ENPAM, sembra che (continua)
pubblicato il 29/01/2018
No alla “quote rosa”,  a noi donne basterebbero le “quote per merito”   28 GEN - Gentile Direttore, sono una donna, un chirurgo-ortopedico donna, a cui piace lavorare con colleghi, donne e uomini, indistintamente. Le donne non sono più brave degli uomini, così come gli uomini non sono più bravi delle donne.   Considerato che le intelligenze e le competenze sono equamente distribuite tra sessi, ritengo che sia interesse delle istituzioni non privarsi del contributo fattivo della sua ampia componente femminile, visto che due terzi del personale SSN è donna.   L’11 dicembre 2015, all'Arcispedale Santa Maria Nuova, a Reggio Emilia, durante il Congresso nazionale delle donne in neurochirurgia è emerso che le stesse neurochirurghe hanno detto no alle 'quote rosa' e sono scese in campo in prima persona per discutere temi che sono spaziati dalle pari opportunità professionali, ai tumori cerebrali, (continua)
pubblicato il 24/01/2018
ENPAM : procedura acquisto nuova sede all'ANAC....   Franco Picchi Pietrasanta, Italia 23 gen 2018 — Egregi Colleghi, ritengo inconcepibile che ci sia chi si vanta di aver acquistato la nostra nuova sede, che ora vale circa 88 milioni in meno del prezzo pagato... Spett. ANAC Ufficio Vigilanza Servizi Forniture e, p.c. Procura Regionale della Corte dei Conti - Roma SEGNALAZIONE Oggetto: Nuova sede Fondazione ENPAM - compravendita di cosa futura- svalutazione dopo l’acquisto di 88.745.964 €. Il sottoscritto dott. Franco Picchi, PREMESSO Dal bilancio consuntivo Fondazione ENPAM 2014 si apprende una svalutazione di 88.745.964 € del valore della nuova sede, a seguito di una perizia di BNP Real Estate, che lo ha valutato in soli 62 milioni €. (doc.1) ENPAM ha acquistato definitivamente la nuova sede solo nel 2013, come descritto nel relativo bilancio consuntivo “A seguito dell’atto a rogito Notaio Giovanni Giuliani re. N.61913 (continua)
pubblicato il 19/01/2018
Si informa che, a partire dal 16 gennaio 2018 è stata pubblicata la graduatoria inerente la nuova procedura comparativa finalizzata al conferimento degli incarichi del medico del SSN presso le sedi VVF dell'Emilia Romagna per l'anno 2018, come da decreto del Capo del Dipartimento n. 158 del 23.10.2017 sarà visionabile all'interno del sito internet del Comando VV.F. di Bologna (www.vigilfuoco.it/sitiVVF/bologna) .   (continua)
pubblicato il 18/01/2018
Ordini contro. Pizza (Bologna) scrive al candidato Fnomceo Anelli: “La Ferrari (Reggio Emilia) nella tua lista? Mi stupisce molto” Per il presidente dell’Omceo di Bologna, la presidente di Reggio Emilia Anna Maria Ferrari (anche se non lo dice a chiare lettere) dovrebbe essere esclusa dalla squadra candidata alla Fnomceo per la sua posizione sulla questione delle ambulanza senza medici in riferimento alla quale aveva definito “un intervento a gamba tesa” le sanzioni comminate da Bologna ai medici che avevano dato il loro placet.   17 GEN - Mancano pochi giorni alle elezioni per il rinnovo dei vertici della Fnomceo che vedono una sola lista in campo guidata dal presidente dell’Omceo di Bari Filippo Anelli.   Nei giorni scorsi Giancarlo Pizza, presidente di Bologna aveva già polemizzato per la sua esclusione dalla squadra di governo della Federazione, poi nel Consiglio nazionale di sabato scorso sembrava tornato il sereno, almeno (continua)
pubblicato il 16/01/2018
Errori al triage: il sovraffollamento al Pronto soccorso non è una scusante. Due infermieri condannati per omicidio colposo Per la Cassazione l’affollamento al pronto soccorso e il superlavoro non sono scusanti per errori al triage: doveva essere lo stesso personale a dare l’allarme e chiedere rinforzi. I due infermieri erano stati invece assolti in appello. LA SENTENZA. 14 GEN - La sentenza non è recente (Cassazione 11601/2015), ma l’argomento è di estrema attualità in uno dei periodi dell’anno – quello dei picchi influenzali – in cui i pronto soccorso sono presi d’assalto da pazienti che non trovano altre soluzioni di cura e assistenza per i loro bisogni di salute. E la sentenza questa volta ha un doppia valenza: quella della decisione dei giudici in sé che riconoscono la responsabilità primaria degli infermieri del triage nell’assegnare i giusti codici e prestare la giusta attenzione (continua)
pubblicato il 16/01/2018
Errori al triage: il sovraffollamento al Pronto soccorso non è una scusante. Due infermieri condannati per omicidio colposo Per la Cassazione l’affollamento al pronto soccorso e il superlavoro non sono scusanti per errori al triage: doveva essere lo stesso personale a dare l’allarme e chiedere rinforzi. I due infermieri erano stati invece assolti in appello. LA SENTENZA. 14 GEN - La sentenza non è recente (Cassazione 11601/2015), ma l’argomento è di estrema attualità in uno dei periodi dell’anno – quello dei picchi influenzali – in cui i pronto soccorso sono presi d’assalto da pazienti che non trovano altre soluzioni di cura e assistenza per i loro bisogni di salute. E la sentenza questa volta ha un doppia valenza: quella della decisione dei giudici in sé che riconoscono la responsabilità primaria degli infermieri del triage nell’assegnare i giusti codici e prestare la giusta attenzione (continua)
pubblicato il 15/01/2018
  13 GEN - Di seguito il testo della mozione approvata oggi dal Consiglio nazionale della Fnomceo:   Cari Presidenti, noi tutti constatiamo quanto oggi la Professione sia trascurata e aggredita da una grande parte del mondo politico e ci chiediamo se non vi sia stata mancanza di attenzione proprio da parte nostra per questa deriva.   Dobbiamo chiederci se NOI TUTTI  in passato siamo stati attirati da interessi che ci abbiano distolto dalla vigilanza delle nostre specifiche peculiarità, in primo luogo la difesa dell’autonomia del medico nella cura della persona e della collettività.   Se ciò è accaduto in passato, oggi non è più utile la ricerca di colpe o debolezze, perché nostra è la responsabilità.   Oggi, dopo l’approvazione di una legge di riforma degli Ordini che mette a dura prova alcuni principi fondamentali del nostro Codice, non possiamo rimanere inerti, ma dobbiamo (continua)
pubblicato il 10/01/2018
Elezioni Fnomceo. La rivolta di Bologna: “Per quale ragione siamo stati esclusi a tavolino dalle candidature per il nuovo Comitato Centrale?” Alla vigilia del voto per il rinnovo dei vertici della Federazione il presidente dell’Ordine di Bologna invia una lettera aperta alla Fnomceo dove chiede quale sia “la ragione politica, se ce n’è una, che riesca a oltrepassare i pregiudizi per la quale il mio Ordine è escluso dal novero di coloro che siederanno nel prossimo Comitato Centrale della Federazione”. Ma la risposta Pizza se la dà da solo: “Siamo convitati scomodi, imbarazzanti ma soprattutto indisciplinati” 10 GEN - Mai come in questo momento la Professione medica si trova ad un punto di svolta.   Si è appena chiusa una legislatura che, soprattutto con le sue politiche di costante deprivazione finanziaria, l’ha come prosciugata, immiserita, condizionandone giorno dopo giorno le condotte (continua)
pubblicato il 27/12/2017
Responsabilità medica, linee guida per la legge Gelli-Bianco   Le Sezioni Unite penali della Cassazione hanno fornito le linee guida giurisprudenziali per l'applicazione della norma   Con la riforma attuata dalla Legge Gelli-Bianco (n. 24/2017) in tema di responsabilità medica, che ha innovato anche l’ambito penale introducendo l’articolo 590 sexies nel Codice, le Sezioni Unite Penali della Cassazione hanno ritenuto dover intervenire per fornire le linee guida giurisprudenziali, una sorta di "interpretazione autentica" della nuova normativa, attraverso l’informazione provvisoria 31/2017 pubblicata il 21 dicembre che ha risolto il contrasto di giurisprudenza creatosi di recente.  Queste, le soluzioni interpretative adottate dal Supremo Collegio, attraverso il documento, che per Giovanni D'Agata, presidente dello "Sportello dei Diritti", costituiranno importanti regole sia per gli operatori del diritto che dovranno applicare la legge, (continua)
pubblicato il 27/12/2017
24 DIC - Gentile Direttore, relativamente all’approvazione da parte del Senato della legge “Lorenzin” chi Le scrive concorda con quanto asserito dalla Presidente del Comitato Centrale della Fnomceo, dott.ssa Chersevani e dal dott. Renzo, Presidente della Commissione Nazionale Albo Odontoiatri, riportato in questi giorni dal Suo eccellente Giornale online.   Inoltre, chi Le scrive, è stato uno dei 106 Presidenti di Ordine che ha sempre espresso contrarietà all’approvazione definitiva della cosiddetta “Lorenzin” - nella veste definitiva presentata all’approvazione due giorni orsono al Senato della Repubblica  in uno con i Consigli Nazionali (CN) dei Farmacisti e dei Veterinari. Contrarietà ribadita anche in un CN tenutosi presso il Ministero della Salute, cui ebbe modo di partecipare anche l’On.le Donata Lenzi, Deputata del Partito Democratico della mia circoscrizione.   La mia personale (continua)
pubblicato il 22/12/2017
in allegato la nota  n. 150146 del 19.12.2017 relativa alla pubblicazione degli incarichi di specialistica ambulatoriale  presso  l'Azienda USL di Bologna, l'Azienda  USL di Imola, l'INAIL di Bologna e l'INAIL di Imola - quarto trimestre 2017. (continua)
pubblicato il 12/12/2017
Bologna. Sulle sanzioni ai medici del 118 avevamo ragione   11 DIC - Gentile Direttore, l’azione dell’Ordine di Bologna in creduta difesa dei dettami del Codice Deontologico in relazione alla riservata competenza di funzioni mediche circa diagnosi, prescrizione e somministrazione farmacologica, anche a ritenuta garanzia e tutela della sicurezza delle cure e  del paziente, trova conforto e conferma nelle motivazioni nelle decisioni rese  dalla Commissione Centrale Esercenti le Professioni Sanitarie sulla tematica delle istruzioni operative aziendali, per la quale si era sviluppato un ampio ed acceso dibattito, a tratti debordante nella gratuita deteriorità qualificativa nei confronti di quest’Ordine, da più parti indicato come retrivo, persecutorio, ed indulgente contrappositività categoriali e sistemiche.   La Commissione Centrale, Giudice dei medici e degli infermieri, ha riconosciuto e sottolineato che “le (continua)
pubblicato il 14/11/2017
  COMUNICATO STAMPA CIMO Da pochi giorni è stato pubblicato l’elenco definitivo delle scuole di specializzazione accreditate per il 2017. Le borse di studio a disposizione sono 6.670 e i candidati saranno più del doppio. Ogni volta si ripete la stessa storia: nel SSN i medici hanno un’età media sempre più alta – i dati Eurostat ci ricordano che l’Italia, tra i Paesi europei ha la percentuale più alta dei medici con più di 55 anni (52%) rispetto al Regno Unito (13%), alla Germania, Franca ed Ungheria (40%-46%) – i giovani medici disoccupati si stimano tra le 10/16 mila unità (fonte FNOMCeO) e tra questi ci sono anche i giovani medici laureati in attesa di specializzarsi.Un paradosso tutto italiano che vede, da un lato, la carenza dei medici nei prossimi anni ma al tempo stesso un aumento esponenziale dei medici disoccupati o sottooccupati. Le cause sono senza dubbio la mancanza di (continua)
pubblicato il 17/10/2017
Si comunica che sul BUR - parte terza - n. 274 del 16 ottobre 2017 sono  pubblicati gli avvisi relativi agli ambiti territoriali carenti di assistenza primaria, pediatri di libera scelta e gli incarichi vacanti di continuità assistenziale e di emergenza sanitaria territoriale  - 2° semestre 2017.     Le domande per le zone carenti di Pediatri di Libera Scelta vanno spedite unicamente all'Azienda USL di Bologna - Dipartimento Cure Primarie - Settore Convenzioni Nazionali – Via S. Isaia, 94/A – 40123 Bologna.   Le domande per le zone carenti di Assistenza primaria, gli incarichi vacanti di Continuità Assistenziale e gli incarichi vacanti di Emergenza Sanitaria Territoriale vanno spedite unicamente all'Azienda USL di Imola - Dipartimento di Cure Primarie - Viale Amendola n. 2 - 40026 Imola.  Tali Aziende gestiranno le procedure di assegnazione degli incarichi (continua)
pubblicato il 25/09/2017
Gentili Colleghi, Desidero segnalarVi questa importante iniziativa benefica volta al sostegno delle cure per persone in "Stato Vegetativo" o di "Minima Coscienza". Come noto quest'Ordine è stato promotore di uno studio a carattere nazionale (VESTA) che ha affrontato la problematica e dunque ogni iniziativa volta ad incrementare l'attenzione del mondo medico e della Società su questo importante problema sociale è benvenuto. Sono certo che molti di Voi aderiranno all'iniziativa. Cordiali saluti, Giancarlo Pizza   Dott. Giancarlo Pizza Presidente Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri Provincia di Bologna Via Zaccherini-Alvisi 4 40138 Bologna   (continua)
pubblicato il 18/09/2017
COMUNICATO DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ASSISTENZA TERRITORIALE   Concorso, per esami, per l’ammissione al corso triennale di formazione specifica in medicina generale 2017/2020 della Regione Emilia-Romagna La prova d’esame del concorso per l’ammissione al corso triennale di formazione specifica in medicina generale 2017/2020, indetto con Delibere di Giunta regionale n. 326 del 20 marzo 2017 e n. 974 del 3 luglio 2017 pubblicate, rispettivamente, sui Bollettini Telematici della Regione Emilia-Romagna, parte terza, n. 100 del 12/04/2017 e n. 195 del 07/07/2017, si svolgerà mercoledì 25 ottobre 2017. Per l’Emilia-Romagna la sede della prova concorsuale è: UNIPOL ARENA Via Gino Cervi n. 2, Casalecchio di Reno (BO).   I candidati sono convocati per le ore 08:00, muniti di documento di riconoscimento in corso di validità. Ogni candidato al momento della registrazione deve consegnare al personale addetto tutti (continua)
pubblicato il 19/07/2017
"MEDICAL SERVICE ASSISTANCE - CERCASI MEDICI PEDIATRI E MEDICI ANESTESISTI Società operante nel settore sanitario su tutto il territorio nazionale è alla ricerca di: MEDICI PEDIATRI da inserire all'interno di servizi pediatrici presso importanti Presidi Ospedalieri delle Regioni Lombardia e Molise (Campobasso ed Isernia) con turni diurni o notturni da 6 o 12 ore; MEDICI ANESTESISTI da inserire all'interno di servizi anestesiologici presso Presidi Ospedalieri nella zona di Mantova. Per i candidati interessati, inviare il CV a info@medicalserviceassistance.com o contattare i seguenti recapiti per avere maggiori informazioni: Tel. 06 55300195 Mobile. 345 9012506" (continua)
pubblicato il 17/06/2017
Vaccini. Intervista a Walter Ricciardi: “Tutti e 12 i vaccini obbligatori sono essenziali. Perché l’obbligo? Perché funziona e lo hanno capito anche nella super liberal California” Ma perché 12 vaccini obbligatori? Perché sembra si abbia più paura dei vaccini che delle malattie? Ma siamo sicuri che l'obbligatorietà vaccinale sia più efficace dell'adesione volontaria e consapevole, come sostiene anche il Veneto che ha annunciato ricorso contro il decreto Lorenzin? Sono queste le domande che in queste settimane stanno spaccando la politica e l'opinione pubblica. Le abbiamo rivolte al presidente dell'Iss. Ecco cosa ci ha risposto in questa intervista esclusiva 16 GIU - "Sono le evidenze scientifiche a dirci che è necessario l'obbligo per 12 vaccini. Anzi, noi dall'Istituto superiore di sanità ne avevamo consigliati addirittura 13 aggiungendo anche il pneumococco. La soglia di sicurezza è del 95% (continua)
pubblicato il 16/06/2017
Vaccini. L’alternativa Cinque Stelle: “Mantenere solo i 4 obbligatori esistenti e no all’obbligo per iscrizione a scuola”. Proposto stanziamento di 300 mln nel triennio 2017-2019 per l’istituzione di un Fondo nazionale di prevenzione vaccinale. “Pronti a lavorare con Mdp su un testo comune” Non esistono evidenze scientifiche sull'aumento delle coperture con l'introduzione dell'obbligatorità per altri 8 vaccini. E, di fronte ad una mancanza di epidemie è ingiustificato il ricorso ad un decreto legge. Questi i concetti espressi oggi al Senato da Giulia Grillo, Elena Fattori e Paola Taverna che hanno presentao un loro ddl alternativo al decreto Lorenzin. Per i Ciinque Stelle bastano gli attuiali 4 vaccini già obbligatori (antidifterite, antitetanica, antipoliomelite e antiepatite B) e non serve il reinserimento dell'obbligo vaccinale per iscriversi a scuola che era già stato camcellato nel 1999. Apertura al ddl (continua)
pubblicato il 16/06/2017
Disegno di Legge d'iniziativa dei Senatori Taverna, Fattori, Buccarella, Castaldi, Lezzi, Lucidi, Martelli, Montevecchi, Moronese, Serra, Crimi, Giarrusso, Bottici, Marton, Nugnes, Cioffi, Puglia, Endrizzi, Petrocelli, Paglini, Mangili, Airola, Bertorotta, Donno, Girotto, Scibona e Santangelo. Comuicato alla Presidenza il 25 Maggio 2017 DISPOSIZIONI PER L'ARMONIZZAZIONE DELLE COPERTURE VACCINALI SUL TERRITORIO NAZIONALE (continua)
Congressi & Eventi
pubblicato il 18/05/2018
Sono a disposizione 100 iscrizioni gratuite al Congresso per gli Iscritti all'Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Bologna. Per motivi organizzativi, si richiede di compilare il modulo allegato e inviarlo al Dipartimento Segreteria Generale & Formazione Scientifica ANMCO (segreteria@anmco.it) possibilmente entro il prossimo 25 maggio 2018. Dopo tale data, gli iscritti potranno comunque recarsi direttamente al Palacongressi e rivolgersi al desk dell'Asociazione e/o a quello della Segreteria Organizzativa, Adria Congrex, per ritirare lo speciale pass e partecipare ai lavori congressuali, ottenendo i relativi crediti ECM.  (continua)
pubblicato il 03/05/2018
Il 22 dicembre 2017 è stata approvata la Legge n. 219 che tratta i temi del consenso informato, disposizioni anticipate di trattamento e pianificazione condivisa delle cure. Nell’ambito della presa in carico del paziente con bisogni di cure palliative e della sua famiglia affrontare queste tematiche in modo appropriato risulta di fondamentale importanza per supportare i professionisti, i pazienti e famigliari nelle loro scelte e fornire così un’assistenza personalizzata sulla base dei desideri e preferenze del paziente. Siamo quindi lieti di segnalarvi il Corso dell’area SKILL E COMPETENZE ETICO-GIURIDICHE della Formazione Continua ASMEPA dal titolo: LETTURA RAGIONATA DELLA LEGGE N. 219 DEL 22 DICEMBRE 2017Docente Professore Stefano CanestrariCampus Bentivoglio, 29 maggio 2018 Il Corso ha come obiettivo di analizzare in dettaglio gli articoli della legge attraverso una «lettura ragionata» dal punto di vista giuridico con il contributo e (continua)
pubblicato il 02/05/2018
http://www.fondazionecorazzapsoriasiandco.it/it/ce-cibo-e-cibo/ (continua)
pubblicato il 19/04/2018
Per scaricare il programma collegarsi al link:  https://bolognamedicina.it/programma-2018/gli-eventi/ (continua)
pubblicato il 04/04/2018
Il Convegno si terrà sabato 14 aprile 2018 dalle ore 8.30 alle 13.30 presso la Sala conferenze dell'Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri di Bologna - Via G.Zaccherini Alvisi n. 4 - Bologna. (continua)
pubblicato il 15/03/2018
pubblicato il 14/03/2018
pubblicato il 08/03/2018
pubblicato il 07/03/2018
L'incontro si terrà Venerdì 6 aprile - Palazzo Segni Masetti Strada Maggiore, 23 (ASCOM) - Bologna Topics on rectal surgery Nuove vie per la cura delle malattie oncologiche e funzionali del pavimento pelvico   Presidente: Prof. Giampiero  Ucchino Direttore U.O.C. Chirurgia  Generale “B” Ospedale Maggiore Bologna       Interverranno: Gabriele Anania, Azienda ospedaliera Universitaria Ferrara Gianandrea Baldazzi, Direttore Unitá Operativa Complessa di Chirurgia Generale presso P.O. SSG - ASST NORD MILANO Giorgio Cavallesco,Direttore Dipartimento Chirurgico AOSPFE/AUSL Franco Corno, Ospedale Molinette, Torino Francesco Crafa, UO di Chirurgia Generale e della UO di Chirurgia Oncologica dell'Azienda ospedaliera San Giuseppe Moscati di Avellino Ezio Ganio, Consultant Colorectal Surgeon presso Humanitas San Pio X - Milano Jacques Megevand,  Direttore U.O. Chirurgia Generale Direttore (continua)
pubblicato il 06/03/2018
In allegato potete trovare la promozione dell'Accademia Filarmonica di Bologna per prossimi concerti dell'Orchestra Mozart. (continua)
Dalla Segreteria
pubblicato il 14/05/2018
pubblicato il 23/04/2018
La Cooperativa "LA COMETA" cerca Medici Pediatri per l'inserimento nel servizio di Guardia Medica presso i reparti di Pediatrici o Pronto Soccorso nelle zone di Cremona-Desenzano-Manerbio. Gli orari sono 08:00 - 20:00 oppure 20:00 - 08:00. Per ricevere informazioni e inviare il proprio curriculum vitae, l’indirizzo e-mail è: direzione@lacometaonlus.it   (continua)
pubblicato il 19/04/2018
Ricercano Medici Specialisti in: Cardiologia Pneumologia Pediatria Rdiologia con particolare formazione per RM interessati ad attività di libera professione presso importante centro medico multidisciplinare sull'Appenino tosco Romagnolo (Mugello) 1 ora da Bologna. Per informazioni contattare F.Penni o R.Mordini allo 0558450260 oppure inviando una mail: riccardo.mordini@bioscienze.net .  (continua)
pubblicato il 17/04/2018
Il presente avviso è consultabile anche on line sul portale del Servizio Sanitario Regionale “ER-Salute” alla pagina: http://salute.regione.emilia-romagna.it/medicina-convenzionata/avvisi-e-moduli (continua)
pubblicato il 17/04/2018
Medici. Cosa fare prima di arrivare agli Stati Generali della professione   16 APR - Gentile Direttore, “Sei fuori dalla realtà” è stato il commento Facebook lanciato, il 24 marzo scorso, su Quotidiano Sanità, da parte dott. Pier Luigi Sozzi, “Responsabile ostetrico ginecologo presso Ospedale di Ostuni”, seguito da quattro faccine tristi con occhi chiusi (emoticon), alla relazione presentata in Consiglio Nazionale (CN) da Filippo Anelli, qualche giorno prima, nella sua qualità di Presidente del Comitato Centrale (CC). Direi un commento molto sintetico, destruente e tombale, che comunque non condivido. Proverò a dire perché. Condivido, per contro, la Relazione di Filippo Anelli, come d’altronde avevo sottolineato nel mio intervento in CN allorquando la relazione è stata presentata. Ne condivido i contenuti, che riprendono quanto suggerito dalla “Mozione di Impegno per il Comitato (continua)
pubblicato il 13/04/2018
pubblicato il 06/04/2018
Comunicazione dell'avviso pubblico per l'attribuzione di complessivi n.7 incarichi di medico generico fiduciario per l'assistenza sanitaria medico - legale al personale navigante, marittimo e dell'aviazione civile, per località dell'Emilia Romagna e della Toscana. (continua)
pubblicato il 29/03/2018
Si informa che nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia - Romagna - parte terza - n. 77 del 27 marzo 2018 sono pubblicate le graduatorie degli aspiranti ad incarichi per Specialistici ambulatoriali interni, Veterinari e altre professionalità sanitarie (biologi, chimici, psicologi) - Anno 2018 - delle Province di Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Modena, Bologna, Ferrara, Ravenna, Forlì-Cesena, Rimini.   Le graduatorie in oggetto sono disponibili nel sito “E-R Salute” al seguente link: http://salute.regione.emilia-romagna.it/medicina-convenzionata/graduatorie-regionali (continua)
pubblicato il 24/03/2018
AVVISO PER TUTTI I MEDICI E GLI ODONTOIATRI NATI NEL 1949 E NEL 1950 E CHE HANNO EFFETTUATO VERSAMENTI SULLA LIBERA PROFESSIONE (QUOTA B). La recente approvazione ministeriale alle modifiche al regolamento del Fondo Generale ENPAM ha modificato la decorrenza pensionistica della pensione di vecchiaia: non più dal raggiungimento del requisito anagrafico pro tempore ma dal mese successivo alla presentazione della relativa domanda di pensione. Onde evitare di perdere mensilità pensionistiche si invitano pertanto gli interessati che hanno compiuto  67 anni e sei mesi nel 2017 e 68 anni nel 2018 e che hanno effettuato versamenti quota B a presentare la relativa domanda nel MESE di raggiungimento del requisito anagrafico con il seguente modulo.   https://www.enpam.it/wp-content/uploads/fondo-di-previdenza-generale-quota-A-e-Quota-b-domanda-pensione-di-vecchiaia.pdf   La stessa disposizione (decorrenza delle pensioni) vale anche per la PENSIONE (continua)
pubblicato il 23/03/2018
SEC Recruitment Ltd - Divisione Pharma - Per multinazionale italiana ricerca un Medico per un ruolo di Risk Management Physician. Laureato in Medicina e Chirurgia e disponibile a trasferirsi, il candidato ideale ha maturato esperienza o conseguito un Master in Farmacovigilanza, ha idealmente lavorato su trials clinici e ha motivazione a lavorare nello sviluppo di farmaci innovativi. Un buon inglese parlato e scritto sarà fondamentale. Si offre un contratto a tempo indeterminato con remunerazione interessante e un pacchetto di relocation spettacolare. In caso di interesse e per ricevere una job description completa, inviare un cv aggiornato in inglese all’indirizzo mail: sergio.carito@secpharma.com Per informazioni: +44(0)2072556600 www.secrecruitment.com (continua)
pubblicato il 23/03/2018
Ricerca medici soggiorno estivo - Coop ALICE PERIODO:  dal 29 giugno al 13 luglio 2018 LOCALITA’: MARCHE 1 TURNO di 14 gg. Gradita  esperienza in medicina di base, pronto soccorso, pediatria, guardie mediche. Richiesta disponibilità full-time e residenza nel luogo del soggiorno. Inviare curriculum via email a Coop. Soc. ALICE e-mail estateragazzialice@gmail.com I NOSTRI RECAPITI: 335.5822433 ------ Si ricercano medici specializzati o specializzandi per soggiorno estivo marino residenziale per bambini dai 6 ai 12 anni LOCALITA’: LAZIO PERIODO: TURNI di 14 gg. 16 - 30 giugno 2018 1 - 15 luglio 2018 16 - 30 luglio 2018 1 - 14 agosto 2018 Gradita esperienza in medicina di base, pronto soccorso, pediatria, guardie mediche. Richiesta disponibilità full-time e residenza nel luogo del soggiorno. Inviare curriculum via email a Coop. Soc. ALICE e-mail estateragazzialice@gmail.com I NOSTRI RECAPITI: 335.5822433 (continua)
pubblicato il 16/03/2018
Offerta di lavoro per psichiatra e medicina di  generale nella Svezia meridionale Offre: • Una visita gratuita in Svezia prima di firmare il contratto. • Il contratto a tempo indeterminato dopo il periodo di prova di sei mesi. • Il salario molto attraente. • Il complesso programma di adattamento dopo l’arrivo in Svezia. • Il corso di lingua gratuito e intensivo via Internet o stazionario. • Il corso online per gli sposi. • Aiuto per ricevere l’autorizzazione della tua specialità in Svezia. • Aiuto nella ricerca del piano, scuola/scuola materna. • Copriamo le spese relative al trasferimento. Se siete interessati, non esitare a contattarci:www.lireco.seargiro@lireco.se (continua)
pubblicato il 14/03/2018
Una importante realtà sanitaria del Mugello ha bisogno per attività di sorveglianza sanitaria sul territorio di medici libero profesisonali specializzati in Medicina del Lavoro. Offrono un rapporto libero professionale con ampi margini di crescita. Per maggiori informazioni scrivere a: riccardo.mordini@bioscienze.net    (continua)
pubblicato il 08/03/2018
A tutti gli Iscritti Loro email   Oggetto: Corso FAD per acquisizione n. 80 crediti  ECM per il triennio 2017-2019 e titolo di “Rilevatore altamente specializzato” nell’ambito del progetto “Rilevazione dei consumi alimentari individuali della popolazione italiana”  Egregi Colleghi, Allego le informazioni utili all’acquisizione di quanto in oggetto nell’ambito della partecipazione ad un importante progetto di ricerca sui consumi alimentari organizzato dal Ministero della Salute e dall’Istituto Superiore di Sanità in uno con il CREA  (Consiglio per la ricerca in Agricoltura e l’analisi dell’Economia Agraria). Il Corso FAD prevede una  formazione teorica, pratica e ricerca attiva (IV SCAI - EUMENU EFSA Scheda percorso formativo e studio sul campo.pdf). La prima parte  del Corso della Formazione a Distanza (FAD) sarà attiva dal 16 aprile p.v. fino al 4 luglio. Il numero di (continua)
pubblicato il 08/03/2018
Di seguito il link dove è possibile consultare l'avviso per il conferimento di incarichi libero professionali di medico, anche per sostituzioni, per le strutture ci casa residenza anziani, anche con posti letto dedicati alla grave disabilità adulta e per i centri diurni con posti specializzati per anziani affetti da forme di disturbo cognitivo e/o del comportamento dell'ASP città di Bologna. http://www.aspbologna.it/bandi-di-concorso-2/opportunita-di-lavoro/concorsi-e-selezioni-pubbliche     (continua)
pubblicato il 08/03/2018
pubblicato il 07/03/2018
pubblicato il 19/02/2018
Di seguito il link per visionare l'Annuario: http://www.aosp.bo.it/files/annuario_urologia_2016-17_versione_on_line.compressed.pdf  (continua)
pubblicato il 17/02/2018
  16 FEB - Gentile Direttore, credo possa essere di rilievo l’iniziativa intrapresa dal Consiglio Direttivo dall’Ordine dei Medici di Bologna relativamente al problema della “questione medica” spesso richiamata su Quotidiano Sanità. Ebbene il Consiglio Direttivo dell’Ordine dei Medici e Odontoiatri di Bologna ritiene di dover proporre la “Questione Medica al Femminile”.   Come noto la recente normativa inerente il riordino delle professioni sanitarie, approvata dal Parlamento e pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 25 del 31 gennaio 2018  Legge  N. 3/2018  di “Delega al Governo in materia di sperimentazione clinica di medicinali nonché disposizioni per il riordino delle professioni sanitarie e per la dirigenza sanitaria del Ministero della salute”, ha previsto che “negli organi di rappresentanza” ordinistici e federativi istituzionali la loro costituzione avvenga (continua)
pubblicato il 13/02/2018
pubblicato il 09/02/2018
SI RICERCANO GIOVANI MEDICI PER I CENTRI ESTIVI FEDERALI TENNIS, CONTRATTO DI COLLABORAZIONE PROFESSIONALE, CON VITTO ED ALLOGGIO COMPLETAMENTE A NOSTRO CARICO, AMBULATORIO DA NOI RIFORNITO, PER I SEGUENTI PERIODI E DESTINAZIONI: BRALLO DI PREGOLA (PAVIA) Dal 10/6/2018 al 4/08/2018 (8 settimane con possibilità minimo di 2 settimane) CASTEL DI SANGRO(AQUILA) dal 10/06/2018 al 4/8/2018.(8 settimane con possibilità minimo di 2 settimane) SERRAMAZZONI (MODENA) dal 10/06/2018 al 04/08/2018 (7 settimane con possibilità minimo di 2 settimane) TRABIA (PALERMO) dal 24/06/2018 al 14/07/2018 (3 settimane con possibilità minimo di 2 settimane) BARDONECCHIA (TORINO) dal 17/06/2018 al 14/07/2018 (4 settimane con possibilità minimo di 2 settimane) PADERNO DEL GRAPPA (TREVISO) DAL 24/06/2018 al 21/07/2018 (4 settimane con possibilità minimo di 2 settimane) Si richiede disponibilità minima di due settimane, oppure periodo completo. per (continua)
pubblicato il 31/01/2018
  ENPAM: 50 milioni che ora valgono poco più di 4 (forse meno…)       Franco Picchi   Pietrasanta, Italia   29 gen 2018 —  Egregi Colleghi, ENPAM acquista nel 2013 50 milioni € di quote del Fondo HB. Già a fine 2013 valgono solo circa 39 milioni €… Nel 2014 le svaluta di oltre il 50% a 24,6 milioni. Nel 2015 valgono poco più di 11 milioni, ancora oltre il 50% di svalutazione... 2016 , ancora svalutazione oltre il 50%, valgono circa 5,2 milioni. Al 30 giugno 2017 (dati Beni Stabili SGR) sembra che valgano circa 4,2 milioni. Eppure sembrava un grande affare… A fine 2012 viene proposto ad ENPAM l’acquisto di quote del Fondo HB. ENPAM chiede a Pricewaterhouse Coopers SpA una consulenza e poi delibera l’acquisto. Il gruppo Parsitalia , detentore delle quote, offre ancora più quote a condizioni ancora migliori. Il consulente, di nuovo interpellato da ENPAM, sembra che (continua)
pubblicato il 29/01/2018
No alla “quote rosa”,  a noi donne basterebbero le “quote per merito”   28 GEN - Gentile Direttore, sono una donna, un chirurgo-ortopedico donna, a cui piace lavorare con colleghi, donne e uomini, indistintamente. Le donne non sono più brave degli uomini, così come gli uomini non sono più bravi delle donne.   Considerato che le intelligenze e le competenze sono equamente distribuite tra sessi, ritengo che sia interesse delle istituzioni non privarsi del contributo fattivo della sua ampia componente femminile, visto che due terzi del personale SSN è donna.   L’11 dicembre 2015, all'Arcispedale Santa Maria Nuova, a Reggio Emilia, durante il Congresso nazionale delle donne in neurochirurgia è emerso che le stesse neurochirurghe hanno detto no alle 'quote rosa' e sono scese in campo in prima persona per discutere temi che sono spaziati dalle pari opportunità professionali, ai tumori cerebrali, (continua)
pubblicato il 26/01/2018
ENPAM
pubblicato il 14/10/2017
In data 7 ottobre 2017  l'ENPAM ha comunicato agli Ordini provinciali alcune modifiche al Regolamento del Fondo di Previdenza Generale e il  nuovo Regolamento del Fondo della medicina convenzionata e accreditata. In particolare si invitano i medici e gli odontoaitri che hanno maturato il diritto alla pensione anticipata e di vecchiaia quota B a prestare particolare attenzione all'art. 28 "Decorrenza delle pensioni". I rgolamenti completi sono consultatabili nel sito www.enpam.it  (continua)
pubblicato il 15/04/2017
  L' ENPAM e la magia...     Franco Picchi   Pietrasanta, Italia   13 apr 2017 — Egregi Colleghi,avete presente il ritornello " i CDO non hanno prodotto perdite"? Eppure ENPAM continua a promuovere cause con richieste di risarcimento per centinaia di milioni di  Euro. La magia della contabilità delle casse previdenziali e la mancanza di informazioni nei bilanci ENPAM... Dal bilancio del gruppo Intesa San Paolo 2016, PAG 401:"Causa ENPAM - Nel giugno 2015 ENPAM ha citato dinanzi al Tribunale di Milano la Cassa di Risparmio di Firenze, unitamente ad altri soggetti fra cui JP Morgan Chase & Co e BNP Paribas. Le contestazioni di ENPAM riguardano l’emissione e la negoziazione (nel corso del 2005) di alcuni prodotti finanziari complessi denominati “JP Morgan 69.000.000” e “JP Morgan 5.000.000”, nonché la successiva “permuta” (avvenuta in data 26 maggio 2006) di tali prodotti con (continua)
pubblicato il 11/10/2016
Quotidiano Sanità 10 Ottobre 2016- Lettera al Direttore    Enpam Sicura. Leggendo l’esposto di Milillo   10 OTT - Gentile Direttore, mi permetto di inviare una breve valutazione delle affermazioni contenute nell’esposto del dott. Giacomo Milillo, ex Segretario Generale Fimmg, inviato ai Ministeri vigilanti, Corte dei Conti e Procura della Repubblica, da lei recentemente pubblicato e nella mia qualità di ex consigliere del CdA credo si possano fare alcuni rilievi di interesse generale.   Ritengo che i fatti decritti da Milillo siano molto gravi. E’ evidente che le responsabilità relative ad Enpam Sicura paiano da attribuirsi a due contrapposti blocchi di Consiglieri  del C.d.A Enpam.   Prescindendo dalle accuse che Milillo muove ad Oliveti, dalla sua narrazione dei fatti pare emergere un CdA Enpam apparentemente travalicato dalle decisioni del suo Presidente.   Milillo sostiene che le (continua)
pubblicato il 06/09/2016
Basta con le minacce dell’Enpam 05 SET - Gentile Direttore,leggo con stupore il comunicato dell’Enpam, apparso sul suo autorevole giornale il 22 agosto scorso, e non posso che condividere nel merito  le dichiarazioni  di un deputato, On. La Russa,  ex ministro di questa Repubblica, riportate da un quotidiano nazionale, il Foglio, il quale testualmente dichiara: “ …Leggiamo quanto hanno scritto i Presidenti degli Ordini di Milano e Bologna sulla gestione opaca della Fondazione Enpam. Le lettere appaiono preoccupate e ben documentate. Non si comprende davvero, quindi, la reazione scomposta di Enpam che, ad una richiesta di commissariamento per evitare investimenti irresponsabili (peraltro inviata correttamente attraverso i canali istituzionali) e ad una richiesta di maggior trasparenza, invece che rispondere a tono e nelle sedi istituzionali, minaccia ritorsioni e definisce questa iniziativa 'provocazione (continua)
pubblicato il 27/08/2015
Gentile Collega, Dott. Giancarlo Pizza Presidente dell’Ordine dei Medici di Bologna Ti comunichiamo che il 15.05.2015 abbiamo costituito ufficialmente la nostra Associazione “PENSIONATI ENPAM OVER 65” (acronimo: PEO65) con atto notarile presso lo studio della dr.ssa Maria Chiara Bartole in Bologna. La PEO6 : Associazione “PENSIONATI ENPAM OVER 65” è una associazione apartitica, aconfessionale, senza finalità di lucro. La sua unica finalità è di difendere il diritto del medico ospedaliero in pensione ad esercitare la professione e ad avere un “adeguato” trattamento pensionistico versando una “giusta” contribuzione. Ti inviamo in allegato per esteso sia l’Atto Costitutivo che il Regolamento dell’Associazione. E’ stato necessario riunirci in associazione legalmente riconosciuta per potere intraprendere una azione legale nei confronti dell’Enpam in relazione alla quota B. I (continua)
pubblicato il 25/08/2015
Illustrissimo sig. Presidente, sull’ultimo Bollettino Notiziario – n. 8 Agosto 2015 – ho letto con attenzione le “Considerazioni sul Bilancio Consuntivo Enpam 2014” redatte dai consulenti di fiducia incaricati dall’OMCeO di Piacenza di valutare detto Bilancio, e le note e rilievi, a margine, espresse dal Presidente dall’OMCeO di Piacenza, Dott. Augusto Pagani. Sono rimasto a dir poco sconcertato e mi sono posto la seguente domanda: Esiste un deficit di democrazia rappresentativa e decisionale, oltreché di scarsa trasparenza, nella gestione e governance dell’ENPAM? Purtroppo, la mia risposta è si, esiste! E mi piacerebbe che altri colleghi si esprimessero in merito e si aprisse un dibattito su queste tematiche, visto che siamo tutti obbligatoriamente iscritti al nostro Ente di previdenza da cui ci aspetteremmo informazioni più corrette, più complete, più veritiere e  meno arzigogolate o (continua)
pubblicato il 10/06/2015
CONSULTA DELLA QUOTA B DEL FONDO DI PREVIDENZA GENERALE - Rappresentante per i liberi professionisti non dipendenti iscritti all'Albo degli Odontoiatri: CHIARELLO GIANVITO VOTI 526 MANCINI EVANGELISTI GIOVANNI 2482 - ELETTO   - Rappresentante degli Iscritti dipendenti titolari di reddito da attività libero professionale soggetto a contribuzione della gestio (in regime di attività intra-moenia od extra-moenia): CHIARELLO MARCO VOTI 252 - ELETTO GALA COSTANZO VOTI 109   CONSULTA DEI MEDICI DI MEDICINA GENERALE, PEDIATRI DI LIBERA SCELTA E ADDETTI DI CONTINUITA' ASSISTENZIALE ED EMERGENZA TERRITORIALE - Rappresentante per la categoria dei medici di medicina generale di assitenza primaria: PAGANO FRANCO VOTI 4518 - ELETTO - Rappresentante per la categoria dei pediatri di libera scelta: SEMPRINI GIOVANNI VOTI 786 - ELETTO - Rappresentante per la categoria dei medici di medicina genereale addetti al servizio di continuità assistenziale e/o (continua)
pubblicato il 10/06/2015
Assemblea Nazionale - Le Liste Vincitrici e gli Eletti delle 7 Categorie Professionali:  a) Medici di Medicina Generale (assistenza primaria, continuità assistenziale ed emergenza territoriale), ex convenzionati per continuità ed emergenza, transitati alla dipendenza. Lista n.1 "Attiviamo la Medicina Generale - FIMMG per l'ENPAM" voti 6097 Lista n.2 "L'ENPAM ai Medici: un voto per cambiare" voti 2172 RISULTANO ELETTI: I PRIMI 26 CANDIDATI DELLA LISTA 1  b) Pediatri di libera scelta Lista n.1 "Lista FIMP" voti 841 Lista n.2 "Alternativa Pediatrica" voti 229 Lista n.3 "Pediatri di Famiglia" voti 111 RISULTANO ELETTI: I PRIMI CANDIDATI DELLA LISTA 1 c) Specialisti ambulatoriali interni, incaricati della medicina dei serviz territoriali ed ex convenzionati pe la specialità ambulatoriale e la medicina dei servizi, transitati alla dipendenza Lista n.1 "SUMAI per l'Assemblea Nazionale" voti 1837 RISULTANO ELETTI: I PRIMI 8 CANDIDATI DELLA LISTA (continua)
pubblicato il 15/11/2014
In questi giorni su  Doctornews sono comparsi due articoli che hanno trattato dell’impatto che potrebbe avere sugli iscritti ENPAM il fatto che il “tasso annuo di rivalutazione dei montanti contributivi” quest’anno sarà negativo, producendo l’effetto di sottrarre soldi al salvadanaio previdenziale dei futuri pensionati. Nel primo articolo dell'8 novembre u.s. il Presidente Enpam, dottor Alberto Oliveti, ne sostiene l’assenza, ma non ci ricorda  che il Fondo Generale e quello dei Convenzionati esterni sono passati al contributivo “Dini” - il primo con la riforma del 2012, il secondo addirittura qualche anno prima - e quindi il problema della “rivalutazione negativa” esiste anche nell’ENPAM. Ha fatto bene Marco Perelli Ercolini, vicepresidente Federspev, a rammentarlo a tutti noi nel secondo articolo. Entrambi però sbagliano quando criticano il meccanismo di legge che oggi ha portato a (continua)
pubblicato il 28/06/2014
Statuto Enpam. Non vengono ammessi emendamenti da parte di 10 Ordini. E questi lasciano l'aula. Rossi (Milano) guida la protesta Il regolamento votato a maggioranza imponeva una raccolta firme di almeno 35 Ordini in mezz'ora per poter presentare degli emendamenti alla bozza in discussione. Una decisione ritenuta "ingiusta" e "non accettabile" da 10 Ordini provinciali che hanno abbandonato la discussione e ora annunciano un possibile ricorso 27 GIU - Dieci Ordini medici hanno oggi abbandonato i lavori per il nuovo statuto dell'Enpam protestando contro una modalità procedurale ritenuta "ingiusta" e "non accettabile". Gli emendamenti alla bozza presentati non sono stati neppure presi in considerazione perché, il regolamento votato a maggioranza, imponeva una raccolta firme di 35 Ordini in mezz'ora di tempo. Per far luce sull'accaduto abbiamo intervistato il presidente dell'Omceo Milano, Robero Carlo Rossi.Dottor Rossi, cosa è accaduto durante la discussione (continua)
pubblicato il 25/06/2014
https://www.enpam.it/news/la-favola-dei-100mila-e-i-buchi-nella-cinta (continua)
pubblicato il 30/04/2013
Per ragioni indipendenti dall’Enpam, i medici e gli odontoiatri stanno ricevendo con ritardo i bollettini per il pagamento dei contributi previdenziali di Quota A. Pur non avendo alcuna responsabilità, la Fondazione si fa pienamente carico del problema: i medici e gli odontoiatri infatti potranno fare il pagamento nei 15 giorni successivi al ricevimento dell’avviso (quindi anche dopo la scadenza del 30 aprile 2013), senza rischiare alcuna sanzione. Chi non ha ancora ricevuto l’avviso bonario, lo riceverà nei prossimi giorni. Gli uffici sono al corrente del problema e saneranno le posizioni in automatico. Per questa ragione non è necessario contattare la Fondazione Enpam per segnalare il proprio caso. La Fondazione Enpam si scusa comunque per l’inconveniente. data pubblicazione : 24/04/2013 (continua)
pubblicato il 10/09/2012
pubblicato il 18/04/2012
Per maggiori informazioni (continua)
pubblicato il 07/04/2011
pubblicato il 05/02/2011
pubblicato il 03/12/2010
pubblicato il 15/09/2010
FNOMCEO
pubblicato il 08/03/2018
Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri Comunicato Stampa   Anelli (Fnomceo): “No al task shifting dal medico ad altre professioni”     “Diciamo un no forte e chiaro al task shifting, al trasferimento delle competenze professionali dal medico ad altre figure sanitarie. Le competenze del medico non gli derivano da investitura soprannaturale, ma sono acquisite in ragione di percorsi formativi condivisi da tutte le istituzioni e gli attori coinvolti: dal Parlamento, dal Governo, dal Ministero della Salute e dal Miur, dalla Conferenza Stato Regioni, dalle Università, dagli Ordini, dai rappresentanti dei professionisti del Servizio Sanitario Nazionale. È una questione di garanzia nei confronti dei nostri pazienti e dei nostri sistemi sanitari: in tutti i paesi dove si è attuato il task shifting, il risultato è stato un abbassamento di qualità dei Servizi (continua)
pubblicato il 15/01/2018
pubblicato il 15/01/2018
  13 GEN - Di seguito il testo della mozione approvata oggi dal Consiglio nazionale della Fnomceo:   Cari Presidenti, noi tutti constatiamo quanto oggi la Professione sia trascurata e aggredita da una grande parte del mondo politico e ci chiediamo se non vi sia stata mancanza di attenzione proprio da parte nostra per questa deriva.   Dobbiamo chiederci se NOI TUTTI  in passato siamo stati attirati da interessi che ci abbiano distolto dalla vigilanza delle nostre specifiche peculiarità, in primo luogo la difesa dell’autonomia del medico nella cura della persona e della collettività.   Se ciò è accaduto in passato, oggi non è più utile la ricerca di colpe o debolezze, perché nostra è la responsabilità.   Oggi, dopo l’approvazione di una legge di riforma degli Ordini che mette a dura prova alcuni principi fondamentali del nostro Codice, non possiamo rimanere inerti, ma dobbiamo (continua)
pubblicato il 16/11/2017
    Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri Comunicato Stampa   Chersevani, Fnomceo: “Anche la professione del medico è attività usurante”   “Come si fa a dire che il lavoro del medico non è usurante? Penso all’operazione che pochi giorni fa ha permesso di separare le due gemelline siamesi, durata dieci ore e che ha coinvolto quaranta persone; penso all’ennesima chiamata durante un turno di notte; penso anche, per rimanere alla mia esperienza di radiologo, a quando inietti un mezzo di contrasto e il paziente comincia a star male.  Penso ai turni massacranti, al plus orario e al sovraccarico di lavoro, che ci sono costati un richiamo dall’Europa; alle guardie, alle reperibilità, al lavoro notturno e festivo che ci allontanano dalla famiglia e dagli affetti; ai rischi professionali, al contatto con radiazioni, sostanze chimiche, oggetti taglienti (continua)
pubblicato il 26/10/2017
“No al DDL Lorenzin, scriviamo insieme una vera riforma”     Le Professioni intellettuali medica e odontoiatricastigmatizzano – come già più volte reiterato – l’attuale formulazione del cosiddetto DDL Lorenzin, A.C. 3868 – A, in discussione in queste ore alla Camera dei Deputati. Chiedono ai Partiti politici di tener conto delle ragioni che hanno indotto il Consiglio Nazionale della Federazione nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri (FNOMCeO) e l’Assemblea dei Presidenti delle Commissioni Albo Odontoiatri (CAO) a esprimere la propria ferma contrarietà, in particolare all’impianto attuale dell’articolo 4, relativo alla riforma degli Ordini professionali: le trasformazioni subite dal testo iniziale nell’iter parlamentare hanno infatti determinato uno stravolgimento tale da renderlo incompatibile con quella riforma degli Ordini che negli auspici della professione medica (continua)
pubblicato il 13/10/2017
pubblicato il 07/09/2017
Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri Comunicato Stampa   Concorso Scuole di Specializzazione:  se il limbo formativo diventa un girone dantesco     Lo chiamano, in gergo, “limbo formativo”: è quella zona grigia in cui sono parcheggiati i neolaureati in Medicina in attesa di completare il loro percorso di studi, iscrivendosi o alle Scuole di Specializzazione, o al Corso di Formazione Specifica in Medicina Generale. Un’attesa che, a fronte della discrepanza tra il numero di laureati e i posti nelle Scuole, può durare anche anni, tempo nel quale i giovani professionisti sono destinati alla disoccupazione e, ancor più frequentemente, alla sotto-occupazione, procrastinando tutti i progetti di realizzazione personale e familiare, oltre che professionale. E, mentre il collo di bottiglia si restringe sempre di più, a fronte dell’aumento degli aspiranti specializzandi o (continua)
pubblicato il 26/06/2017
Ddl Lorenzin. La Fnomceo boccia le modifiche della Camera: “Professione marginalizzata. E poi troppe intromissioni nella vita ordinistica” Il Consiglio Nazionale della Federazione degli Ordini dei medici ed odontoiatri ha approvato oggi una mozione dove si respingono le modifiche apportate dalla Commisione Affari Sociali al testo del disegno di legge. La Federazione chiede di riaprire il confronto con la professione medica in tutte le sedi istituzionali, ripartendo dal testo approvato in Senato. LA MOZIONE. 24 GIU - Una mozione di netta contrarietà al lavoro fatto dalla Commissione Affari Sociali della Camra sul ddl Lorenzin è emersa oggi dal Consiglio nazionale della Fnomceo.   Il massimo organo rappresentativo dei medici italiani, presa visione degli emendamenti al ddl 3868 “Lorenzin” per la parte relativa alla riforma dell’istituzione ordinistica ha infatti bocciato le modifiche proposte dalla Commissione, stigmatizzando che (continua)
pubblicato il 14/04/2017
COM. N. 41 Decreto 31 marzo 2017. Divieto prescrizione preparazioni magistrali .Disposizioni preparazioni galeniche dimagranti (continua)
pubblicato il 05/04/2017
Si sono conclusi i corsi FAD Blended “Allergie e intolleranze alimentari” e “Comunicazione e performance Modulo II”. Tuttavia entrambi i Corsi sono stati riaccreditati per l’anno 2017 con modalità RESIDENZIALE e ONLINE. Tutti i professionisti che fossero ancora in possesso dei manuali dei  corsi, poiché le linee fax sono state DEFINITIVAMENTE chiuse, possono utilizzare i manuali in loro possesso solo per la formazione e svolgere i corsi  in modalità online sul Portale FADinMED. Vi  alleghiamo le indicazioni da fornire ai medici che volessero conoscere la  modalità di iscrizione/registrazione sul portale FAinMED. (continua)
pubblicato il 24/02/2017
pubblicato il 24/02/2017
pubblicato il 24/02/2017
DECRETO 28 dicembre 2016, n. 265  Regolamento recante norme in materia di manifestazione della volonta' di accedere alle tecniche di procreazione medicalmente assistita,  in attuazione dell'articolo 6, comma 3, della legge 19 febbraio 2004, n. 40 (continua)
pubblicato il 21/12/2016
Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri Comunicato Stampa     ECM: la Commissione concede “proroga”     Ci sarà tempo per tutto il 2017 per mettersi in pari con i crediti Ecm relativi al triennio 2014 – 2016, potendo acquisire sino al 50% del punteggio complessivo (150 crediti al netto di esoneri ed esenzioni). A stabilirlo, la Commissione Nazionale per la Formazione Continua, che ha deliberato in tal senso nella riunione del 13 dicembre scorso. Sempre in quell’occasione, la Commissione ha fissato i nuovi criteri per l’assegnazione dei crediti agli eventi da parte dei provider. Anche per il triennio 2017-2019 saranno 150 i crediti da maturare, fatti salvi esoneri, esenzioni, ed eventuali altre riduzioni (v. delibera del 4 novembre). Meccanismo premiante per i professionisti che, nel precedente triennio, si siano dimostrati “virtuosi”: la Commissione ha infatti (continua)
Libri Consigliati
pubblicato il 10/05/2018
Carlo Bottari Profili innovativi del sistema sanitario   G. GIAPPICHELLI EDITORE   (continua)
pubblicato il 19/04/2018
Chinesiterapia: tecniche di ieri oggi e domani Le principali metodiche riabilitative in uso nei centri di tutto il mondo Focus su riabilitazione robotica e rieducazione in realtà virtuale   Autori: Alessandro Zati - Letizia Gelsomini Editore: Timeo (continua)
pubblicato il 28/03/2018
Healthcare Policies and Systems in Europe and China - Comparisons and Synergies Autori: Attilio Mucelli e Francesca Spigarelli       (continua)
pubblicato il 12/03/2018
Responsabilita' e linee guidaRiflessioni sull' uso delle linee guida nella valutazione della colpa dei sanitari. Commenti alle novita' legislative. Di Caletti - Cavicchi - Scorretti - Ventre - Ziviz Il testo si propone di illustrare lo sviluppo ed il significato delle "linee guida" e "delle buone pratiche" nella medicina, il loro campo di applicazione nella clinica, nella economia e nell'organizzazione sanitaria, commentando gli aspetti penali e civili dell'applicazione delle stesse. Affronta il problema della valutazione della colpa dei sanitari e la relativa evoluzione legislativa fino alla legge Gelli-Bianco del 2017. Focalizza soprattutto le ricadute etiche, morali e pratiche sulla professione.   EPG Edizioni (continua)
pubblicato il 14/02/2018
Il disturbo post traumatico complesso. Dalla teoria alla pratica multidisciplinare Strumenti per il lavoro psico-sociale ed educativo A cura di Mariagnese Cheli e Carmela Gambuzza Franco Angeli Edizioni (continua)
pubblicato il 19/01/2018
Parliamo di salute. Guida ai progressi medici negli anni Duemila Autore: Daniele Bracchetti Casa Editrice Clueb (continua)
pubblicato il 22/05/2017
Vivere nel vortice che ruba il silenzio AMMI - Associazione Malati Menière Insieme Onlus Nuova Ipsa Editore (continua)
pubblicato il 07/04/2017
Luca Benci Tutela la salute - Il diritto alla salute negato, privatizzato e mercificato Editore: Imprimatur (continua)
pubblicato il 02/05/2017
La Relazione Medico-Paziente Manuale di ComunicAzione per i Professionisti della Salute Autore: Emanuela Mazza Edizioni Enea (continua)
pubblicato il 27/03/2017
Di cosa parliamo quando parliamo di cancro Autori: Pino Donghi, Gianfranco Peluso Raffaello Cortina Editore (continua)
pubblicato il 01/12/2016
Marziano Cerisoli - Luca Cimino - Domenico Vasapollo La violenza e le sue vittime - Problematiche cliniche e medico-legali Edizioni SEU: Società Editrice Universo (continua)
pubblicato il 16/06/2016
Il patrimonio biologico degli esseri viventi – Un nuovo bene da proteggere Maurizio Fallani – Ferrando Mantovani – Susi Pellotti La Treggia editore   (continua)
pubblicato il 01/02/2016
Doctors and Patients: History, Representation, Communication from Antiquity to the Present EDITED BY MARIA MALATESTA (continua)
pubblicato il 18/12/2015
Follow-up in oncologia - Dalla pratica clinica all’evidenza costi/efficacia Giovanni Brandi Bononia University Press (continua)
pubblicato il 18/12/2015
Le aritmie nella pratica clinica - Daniele Bracchetti Piccin editore (continua)
pubblicato il 27/11/2015
Manuale di diritto sanitario A cura di:Renato BalduzziGuido CarpaniEdizioni: il Mulino - Strumenti (continua)
pubblicato il 17/11/2015
Pazienti e medici oltre lo schermo - Elementi per un’etnografia dei medical dramas Valentina Cappi Bononia University Press (continua)
pubblicato il 03/11/2015
Clinical Management of Male InfertilityGiorgio Cavallini e Giovanni Beretta Editors Publisher: Springer International Publishing   (continua)
pubblicato il 03/11/2015
Un sistema che non sa guarire – Risanare la sanità A cura di Mauro Minelli, Angela PeruccaCon il contributo di Luc Montagnier – Prix Nobel de MedicineGiapeto editoreIl Ventalibro – Collana di scienze umanistiche e sociali   (continua)
pubblicato il 03/11/2015
Peyronie’s Disease - A Comprehensive GuideGiorgio Cavallini e Gianni Paulis Editors Publisher: Springer International Publishing   (continua)
pubblicato il 20/10/2015
Stress e altri equivoci - Di Simona Argentieri e Nicoletta Gosio Stampato per conto della Casa editrice EINAUDI (continua)
pubblicato il 27/07/2015
AHI, AHI, AHI! SE QUESTO LIBRO NON LEGGERAI! A chi non è mai venuto in mente di andare all'estero, di fuggire o di andare ad esplorare un mondo diverso? Ho scritto queste riflessioni e osservazioni perché servano da guida a chi è in procinto di andare in Inghilterra: passo dopo passo. Ho combinato indicazioni molto pratiche, nate dall'esperienza e da considerazioni sull'ambiente di impatto. Se conosci...magari eviti di andare a sbattere il naso e non solo. Ogni esperienza è unica, questo è vero. Ma le indicazioni di chi è già passato da un posto possono rivelarsi preziose. Non è intenzione del libro di dirvi di andarci o di non andarci; la scelta in definitiva spetta a chi la vuol fare e se ne assume i rischi. Le guide servono per rendere i rischi più leggeri. Ci sono molte citazioni in lingua originale perché servano da esercizio di lingua! Avendo io fatto una esperienza come medico, cerco di dare dettagliati (continua)
pubblicato il 09/06/2015
A Bologna e ovunque - Claudio Bombi Edizioni: Pendragon (continua)
pubblicato il 24/04/2015
OSM - Open source management: Rendiamo facile l’impresa (continua)
pubblicato il 24/04/2015
Giorgio Gambale: La medicina secondo Capitan Zantax - Una nuova filosofia nella gestione dei team nel sistema sanitario (continua)
pubblicato il 26/11/2014
Adriano Moragli: Nella casa di Cilla - Dove accade l'imprevisto (continua)
pubblicato il 10/12/2014
La plasticità del Sé - Un approccio neuropsicodinamico Casa editrice: Il Mulino - Bologna A cura di: Georg Northoff, Marina Farinelli, Rabih Chattat, Franco Baldoni Per ulteriori dettagli visita il sito ufficiale della casa editrice al seguente link: https://www.mulino.it/isbn/9788815252500 (continua)
pubblicato il 10/12/2014
Medicina legale - Alberto Cicognani, Maurizio Fallani, Susi Pelotti Con la collaborazione di Elia Del Borrello, Francesca Ingravallo, Francesco Taroni Società editrice: Esculapio (continua)
pubblicato il 20/10/2014
L’ABC per iniziare la professione del medico – Quello che avresti voluto sapere su burocrazia, fisco, amministrazione e organizzazione. (continua)
pubblicato il 23/04/2014
Associazione per la Medicina Centrata sulla Persona ONLUS-Ente Morale Presentazione del libro di Mariateresa Tassinari, dal titolo "MEDICINE TRADIZIONALI E NON CONVENZIONALI: Semantica, Epistemologia, Salutogenesi e Medicina Centrata sulla Persona", edito da Nuova Ipsa Editore di Palermo. Ne discutono col pubblico: Mariateresa Tassinari, Daniele Mandrioli e Paolo Roberti di Sarsina. Comune di Bologna, Sala “Marco Biagi”, via Santo Stefano 119 piano terra, mercoledì 14 maggio alle ore 21. (continua)
pubblicato il 04/02/2014
La sanità in Italia di Federico Toth - Casa editrice "Il Mulino" - Collana "Universale Paperbacks" (continua)
pubblicato il 28/01/2014
Il danno da amianto: profili risarcitori e tutela medico-legale di Massimiliano Fabiani ed Ezio Bonanni. (continua)
pubblicato il 15/10/2013
L’affidamento dei servizi sanitari è al culmine di una tensione tra due diritti garantiti sia dalla Costituzione italiana sia dai Trattati comunitari. Il diritto alla salute e il diritto alla libertà d’iniziativa economica e alla libera concorrenza: l’equilibrio tra questi elementi costituisce l’oggetto della ricerca contenuta nel libro.  Nel primo capitolo sono esaminate le norme che disciplinano le modalità di affidamento dei servizi in generale. Il secondo capitolo è dedicato ai sistemi derogatori che l’ordinamento, comunitario  e nazionale, prevede in favore dei soggetti del terzo settore. Il terzo capitolo contiene l’esame degli istituti che la normativa nazionale prevede quali sistemi prevalenti di affidamento dei servizi sanitari e socio-sanitari: l’accreditamento istituzionale e le sperimentazioni gestionali. Nel quarto capitolo sono evidenziate sia le ragioni per le quali l’ordinamento, (continua)
pubblicato il 15/10/2013
Il riformista che non c'è Le politiche sanitarie tra invarianza e cambiamento (continua)
Medicine Non Convenzionali
pubblicato il 05/06/2014
      L’Associazione per la Medicina Centrata sulla Persona ONLUS-Ente Morale Fondata a Bologna nel 2007, l’Associazione per la Medicina Centrata sulla Persona Onlus, Ente Morale ha come fine la tutela della salute della popolazione, l’umanizzazione, la personalizzazione e la sostenibilità dei trattamenti basandosi sulla centralità del paziente nella scelta delle cure. L’ente tutela, salvaguarda, promuove, studia, tramanda e applica il patrimonio culturale dei saperi e dei sistemi medici antropologici sia occidentali sia orientali, nel rispetto dell’integrità originaria e tradizionale dei singoli paradigmi e lignaggi. La Onlus promuove e sostiene iniziative finalizzate al progresso degli studi e delle ricerche nei vari campi di intervento della Medicina Centrata sulla Persona. www.medicinacentratasullapersona.org Dopo la straordinaria lezione magistrale "La Medicina Tibetana patrimonio dell’Umanità", (continua)
pubblicato il 14/11/2013
http://www.esciencecentral.org/journals/postgraduate-education-in-traditional-and-non-conventional-medicine-italy-poised-between-national-guidelines-and-regional-variants-2327-5162.1000143.pdf   http://www.esciencecentral.org/journals/education-in-traditional-and-non-conventional-medicine-a-growing-trend-in-italian-schools-of-medicine-2327-5162-2-131.pdf (continua)
Odontoiatri
pubblicato il 24/04/2013
AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO INDIVIDUALE, IN REGIME DI LAVORO AUTONOMO, PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITA’ ODONTOIATRICA E ORTODONTICA PRESSO LA UOC CHIRURGIA MAXILLO FACCIALE. (continua)
pubblicato il 02/08/2007
Scarica l'intero comuncato FNOMCEO > (continua)
Professione
pubblicato il 05/07/2007
Scarica il Nuovo Codice Deontologico in formato PDF >> (continua)
Regione
pubblicato il 25/05/2018
BANDO REGIONALE PER LE LIBERE PROFESSIONI ORDINISTICHE    http://imprese.regione.emilia-romagna.it/Finanziamenti/industria-artigianato-cooperazione-servizi/progetti-per-linnovazione-delle-attivita-libero-professionali (continua)
pubblicato il 14/03/2018
Si informa che nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia - Romagna - parte terza - n.57 del 14 marzo 2018 è pubblicato l'avviso per la formazione di graduatorie per incarichi a tempo determinato nei settori della Medicina Generale convenzionata. Termine di scadenza per la presentazione delle domande: 13 aprile 2018. L'avviso sarà disponibile nel sito "E-R Salute" al seguente link: http://salute.regione.emilia-romagna.it/medicina-convenzionata/avvisi-e-moduli   (continua)
pubblicato il 14/03/2018
Si comunica che sul BURERT - parte terza - n.57 del 14 marzo 2018 è pubblicato l'avviso per la formazione di graduatorie aziendali di medici da utilizzare per l'assistenza sanitaria - stagione estiva 2018 - nelle località turistiche individuate dalle Aziende USL. Le domande vanno spedite o consegnate alle Aziende USL. Il termine per la presentazione delle domande è il 3 aprile 2018. (continua)
pubblicato il 17/10/2017
Si comunica che sul BUR - parte terza - n. 274 del 16 ottobre 2017 sono  pubblicati gli avvisi relativi agli ambiti territoriali carenti di assistenza primaria, pediatri di libera scelta e gli incarichi vacanti di continuità assistenziale e di emergenza sanitaria territoriale  - 2° semestre 2017.     Le domande per le zone carenti di Pediatri di Libera Scelta vanno spedite unicamente all'Azienda USL di Bologna - Dipartimento Cure Primarie - Settore Convenzioni Nazionali – Via S. Isaia, 94/A – 40123 Bologna.   Le domande per le zone carenti di Assistenza primaria, gli incarichi vacanti di Continuità Assistenziale e gli incarichi vacanti di Emergenza Sanitaria Territoriale vanno spedite unicamente all'Azienda USL di Imola - Dipartimento di Cure Primarie - Viale Amendola n. 2 - 40026 Imola.  Tali Aziende gestiranno le procedure di assegnazione degli incarichi (continua)
pubblicato il 13/10/2017
Si comunica che le graduatorie regionali provvisorie per la  Medicina Generale e la Pediatria di libera scelta valevoli per l'anno 2018 sono pubblicate nel BUR - parte terza - n.269 dell’11 ottobre 2017.  (continua)
pubblicato il 04/05/2017
Si comunica che sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana (G.U.R.I.) – Serie IV, Speciale Concorsi ed Esami n. 35, del 9 maggio 2017  sarà pubblicato l’Avviso relativo all’avvenuta pubblicazione dei bandi di concorso regionali e provinciali per l’ammissione al Corso di formazione specifica in Medicina Generale relativo al triennio 2017/2020. In allegato il bando della Regione Emilia-Romagna già pubblicato sul Bollettino Ufficiale Regionale Telematico della nostra Regione (BURERT) n. 100, parte terza, del 12/4/2017. La domanda potrà essere presentata a partire dalle ore 13:00 del giorno 9 maggio 2017 fino alle ore 13:00 del giorno 8 giugno 2017 seguendo le indicazioni contenute nell’art.3 dello stesso bando che qui si riporta:  Art. 3 - Domanda e termine di presentazione 1. La domanda di partecipazione al concorso deve essere presentata, a pena di esclusione, con modalità informatizzata tramite la (continua)
pubblicato il 01/03/2017
Si comunica che sul BURERT - parte terza - n. 49 del 1° marzo 2017 è  pubblicato l’avviso per la formazione di graduatorie aziendali di medici da utilizzare per l’assistenza sanitaria – stagione estiva 2017 - nelle località turistiche individuate dalle Aziende USL.   Le domande vanno spedite o consegnate alle Aziende USL.   Il termine per la presentazione delle domande è il 21 marzo 2017. Si allegano l’avviso ed il fac-simile di domanda. (continua)
pubblicato il 09/02/2017
Si informa che nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia - Romagna - parte terza - n.23 del 1° febbraio 2017 sono pubblicate le Graduatorie degli aspiranti ad incarichi per medici specialistici ambulatoriali, di medico veterinario e altre professionalità sanitarie (biologi, chimici, psicologi) - Anno 2017 - delle Provincie di Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Modena, Bologna, Ferrara, Ravenna, Forlì-Cesena, Rimini.  Le  graduatorie in oggetto saranno disponibili, a breve, nel sito "E-R Salute" al seguente link: http://salute.regione.emilia-romagna.it/medicina-convenzionata/graduatorie-regionali (continua)
pubblicato il 29/12/2016
Si rende noto che la piattaforma on line – ove poter compilare la domanda per l'inserimento nelle graduatorie regionali di settore della Medicina generale e nella graduatoria regionale dei Pediatria di libera scelta valevoli per l'anno 2018  - è la seguente: https://sanita.regione.emilia-romagna.it/grm/ e sarà attiva a partire dal 1° gennaio e sino al 31 gennaio 2017. (continua)
pubblicato il 02/11/2016
Facendo seguito a quanto indicato con la mail sottostante dello scorso 1° agosto, abbiamo provveduto – in collaborazione con la Società CUP 2000 – alle necessarie modifiche dell’applicativo sulla base delle preziose segnalazioni pervenute dai medici che hanno effettuato il test.  E’ comunque necessario che la fase di test, iniziata durante la scorsa estate, continui ancora per almeno un mese prima di approntare una capillare informazione a tutti gli interessati. Con la presente, quindi, si richiede nuovamente la disponibilità a contattare i medici affinchè provvedano ad effettuare il test.  Ribadendo quanto già contenuto nella mail sottostante, ed evidenziando l’allegato (“guida all’utilizzo” che permetterà al medico, una volta dotato/a di PEC personale, di testare il programma), sulla base anche delle segnalazioni arrivate, si evidenziano le seguenti (continua)
pubblicato il 20/10/2016
facendo seguito alla comunicazione inviata con mail sottostante, evidenzio che – per mero errore materiale – per l’Azienda USL di Parma nell’avviso relativo agli ambiti territoriali carenti di pediatri di libera scelta sono state omesse le informazioni sotto evidenziate in carattere rosso per i due Distretti elencati. Allego anche avviso di pubblicazione corretto.   DISTRETTO SUD-EST - Ambito territoriale: Comuni di Langhirano, Lesignano, Corniglio, Palanzano, Monchio delle Corti, Tizzano, Neviano degli Arduini, con obbligo di apertura di studio medico nella località Pilastro del Comune di Langhirano (0701)                                               1 (da assegnare solo in caso di mancata conclusione delle procedure (continua)
pubblicato il 18/10/2016
Si comunica che sul BUR - parte terza - n. 310 del 17 ottobre 2016 sono  pubblicati gli avvisi relativi agli ambiti territoriali carenti di assistenza primaria, pediatri di libera scelta e gli incarichi vacanti di continuità assistenziale e di emergenza sanitaria territoriale  - 2° semestre 2016.     Nel medesimo numero sono pubblicate anche le graduatorie regionali provvisorie di settore della Medicina Generale e la graduatoria regionale provvisoria della Pediatria di Libera Scelta, per l’anno 2017.   Le domande per le zone carenti di Pediatri di Libera Scelta vanno spedite unicamente all'Azienda USL di Bologna - Dipartimento Cure Primarie - Settore Convenzioni Nazionali – Via S. Isaia, 94/A – 40123 Bologna.   Le domande per le zone carenti di Assistenza primaria, gli incarichi vacanti di Continuità Assistenziale e gli incarichi vacanti di Emergenza (continua)
pubblicato il 13/09/2016
Come noto, i vigenti Accordi Collettivi Nazionali (ACN) per la Medicina Generalee per la Pediatria di Libera Sceltaprevedono che ogni anno, ai fini dell’inclusione nelle graduatorie regionali di settore, i medici debbano presentare una specifica domanda allo scrivente Assessorato, entro il termine del 31 gennaio.Tali domande andranno ad alimentare le graduatorie che diventeranno effettive a valere per l’anno successivo.  Sinora le domande in oggetto sono sempre state inviate – allo scrivente Assessorato - in formato cartaceo, mentre a partire dal 1° gennaio 2017 si passerà ad una presentazione delle domande on-line. La presentazione della domanda, così come per il passato, potrà riguardare: DOMANDA per PRIMO INSERIMENTO in graduatoria, se il medico è la prima volta che richiede l’ingresso in graduatoria; DOMANDA per INTEGRAZIONE TITOLI: se il soggetto è già presente nella graduatoria, avendo già (continua)
pubblicato il 03/05/2016
Oggetto: PUBBLICAZIONE  G.U.R.I.- AVVISO CONCORSO DI FORMAZIONE SPECIFICA IN MEDICINA GENERALE PER GLI ANNI 2016/2019 della Regione Emilia Romagna   Gentilissimi, si comunica che sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana (G.U.R.I.) – Serie IV, Speciale Concorsi ed Esami n. 35, del 3 maggio 2016  sarà pubblicato l’Avviso relativo all’avvenuta pubblicazione dei bandi regionali e provinciali per l’ammissione al Concorso di formazione specifica in Medicina Generale - triennio 2016/2019 con indicazione, per estratto, dello stesso bando già pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Emilia Romagna (BURERT), n 86, parte terza, del 30/03/2016 di cui alla DGR n 340 del 30/03/2016; al bando potranno accedere n 70  laureati, seguendo  le indicazioni contenute nel’art.3 dello stesso bando che qui si riporta: Art. 3 - Domanda e termine di presentazione 1. La domanda di partecipazione al concorso deve (continua)
pubblicato il 05/02/2016
Termine di scadenza per la presentazione delle domande: 4 marzo 2016 http://salute.regione.emilia-romagna.it/medicina-convenzionata/avvisi-e-moduli  (continua)
pubblicato il 24/12/2015
Si informa che nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia - Romagna - parte terza - n. 335 del 23 dicembre 2015 sono pubblicate le graduatorie di settore della medicina generale e la graduatoria regionale per pediatri di libera scelta valevoli per il 2016.   Le graduatorie saranno disponibili, a partire dai prossimi giorni, nel sito “E-R Salute” al seguente link:   http://salute.regione.emilia-romagna.it/medicina-convenzionata/graduatorie-regionali   (continua)
pubblicato il 19/12/2015
http://salute.regione.emilia-romagna.it/medicina-convenzionata/graduatorie-regionali (continua)
pubblicato il 19/12/2014
Si informa che, in occasione della presentazione della domanda di inclusione nella graduatoria (valevole per l'anno 2016): specialisti ambulatoriali, veterinari e altre professionalità (biologi, chimici, psicologi) per le Aziende USL della Regione Emilia - Romagna, l'Azienda USL di Bologna ha previsto che la compilazione e l'invio avvengano esclusivamente in forma telematica. Altre modalità di trasmissione saranno ritenute causa di esclusione della domanda. La presentazione della domanda potrà avvenire solo dal 1° al 31 gennaio 2015. Per accedere a tale domanda è necessario collegarsi al sito (www.ausl.bologna.it) .   (continua)
Vita dell'Ordine
pubblicato il 24/10/2017
Di seguito si riportano, per opportuna informativa agli iscritti, i nominativi dei medici risutati più votati nella consultazione elettorale per il rinnovamneto degli Organi ordinistici.   Si precisa che per il Consiglio Direttivo e per il Collegio dei Revisori dei Conti risultano eletti rispettivamente i primi 15 e i primi 4 più votati, opportunamente rilevati in grassetto. Risultati elettoriali: Per il Consiglio Direttivo:   PIZZA GIANCARLO 1326 PILERI STEFANO 1252 DUGATO ANDREA 1249 LODI VITTORIO 1246 LUMIA SALVATORE 1238 ARCIERI MARGHERITA 1237 FINI OSCAR 1232 BOLONDI LUIGI 1229 IAFELICE GIUSEPPE 1219 BENETTI FRANCO 1216 MASOTTI MASSIMO 1211 COSENTINO EUGENIO ROBERTO 1210 MARCACCI MAURILIO 1208 ESQUILINI ANNA 1190 SCHLICH GIULIANA 1167 FESTI DAVIDE 1092 SANTORO ANTONIO 1068 BERNARDI FILIPPO 1049 GASBARRINI ALESSANDRO 1049 DI PASQUALE GIUSEPPE 1032 FRASCAROLI GUIDO 1026 BAIETTI ANNA (continua)
pubblicato il 23/06/2017
CONVEGNO   SSN “QUO VADIS” ? VERSO LE “MUTUE”? VERSO ASSICURAZIONI INTEGRATIVO-SOSTITUTIVE ?” SABATO  1° LUGLIO 2017 dalle ore 8.30 alle ore 13.30   Presso la Sala conferenze dell’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri di Bologna Via G. Zaccherini Alvisi 4 – Bologna    8.30-8.40:     Dott. Giancarlo Pizza: Introduzione 8.40-9.10:     Avv.  Gianfranco Iadecola: Il diritto costituzionale alla salute- Legge                          833-Sentenze della Cassazione 9.10-9.40:     Prof. Stefano Zamagni: Diritti costituzionali e sostenibilità economica 9.40-10.10:   Prof. Ivan Cavicchi:  SSN -  definanziamento strisciante. Passaggio dalla (continua)
pubblicato il 19/09/2016
Si allega l'importante e condivisibile relazione del Presidente dell'Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Verona, Dott. Roberto Mora, svoltasi a Verona nella "Giornata del Medico e dell'Odontoiatra Veronese" nel Palazzo Gran Guardia di Piazza Brà. Cordiali saluti. IL PRESIDENTE Dott. Giancarlo Pizza (continua)
pubblicato il 07/01/2015
http://www.ordinemedicilatina.it/punti-di-vista-larma-impropria-del-certificato-di-malattia-intervento-del-presidente-dellordine-di-latina/ (continua)
pubblicato il 17/12/2007
Sede dell'incontro è l'Aula Magna dell'Ospedale Maggiore di Bologna. (continua)
pubblicato il 16/11/2007
PROGRAMMA DEL PRIMO ANNO 1-2 Dicembre 2007 *ECM Presentazione e introduzione all'agopuntura auricolare. Storia del metodo: dai secoli passati ai giorni nostri. Anatomia ed embriologia del padiglione auricolare. Morfologia dell'orecchio e suoi significati. Esercitazioni. 23-24 Febbraio 2008 *ECM Neurofisiologia e meccanismi d'azione dell'agopuntura auricolare. Sperimentazione sull'animale e ricerca clinica sull'uomo. L'esame del padiglione:ispezione, palpazione, detezione elettrica. Interpretazione del punto o dell'area: la diagnosi auricolare. Esercitazioni. 8-9 Marzo 2008 *ECM Metodi per selezionare i punti per la terapia: esempi clinici. Modalità di stimolazione dei punti o delle aree del padiglione: massaggio, aghi, semi di Vaccaria, magneti, laser, neuralterapia. Svolgimento di una seduta. Cosa aspettarsi dalla stimolazione auricolare. Esercitazioni. 19-20 Aprile 2008 *ECM Indicazioni generali, controindicazioni, non indicazioni, effetti collaterali. Combinazione (continua)

Greenteam © 2012 | Privacy Policy